Come Comprare e Investire in Azioni Amazon

Nel mercato azionario le azioni Amazon sono tra quelle che hanno portato maggiori guadagni agli investitori negli ultimi anni.

Amazon è sicuramente l’azienda che negli ultimi anni ha sicuramente cambiato il mondo, infatti grazie alle sue innovazioni nel mercato online ha facilitato la distribuzione di un gran numero di prodotti. Amazon  nasce nel 1994 grazie all’ingegno di Jeff Bezos, attualmente l’uomo più ricco al mondo, e dal 1997 è quotata al Nasdaq alla borsa americana.

La società attualmente fattura oltre 200 miliardi di dollari l’anno ed è una dei titoli più scambiati oggi in borsa. Dal 2010 la società ha sempre guadagnato e attualmente è salita di oltre 3000 volte rispetto al prezzo di apertura.

Chi ha deciso di investire in azioni Amazon ha sicuramente guadagnato grandi somme di denaro e anche per questo è attualmente vista come una delle azioni più convenienti su cui investire.

Il titolo Amazon non è quotato alla borsa italiana e per questo motivo è possibile comprare azioni Amazon solamente tramite broker regolamentati internazionali o tramite banca. Per evitare le commissioni in acquisto e in vendita è però possibile utilizzare una piattaforma di trading regolamentata e speculare su Amazon.

La piattaforme migliore su cui investire in Amazon è sicuramente eToro, che grazie al suo minimo deposito accessibile e le zero commissioni sul trading CFD, permette a tutti di fare trading su Amazon senza rischi.

Come investire su Amazon

Per investire sulle azioni Amazon è necessario fare uno studio approfondito sull’azienda, in quanto essendo le sue azioni molto scambiate, il grafico è molto volatile.

Amazon è una società sulla quale ci sono molte notizie in rete e come ogni titolo quotato in borsa è fondamentale seguirle per capire quali possono essere le reazioni degli investitori e decidere quando comprare azioni Amazon. Questo fattore è fondamentale per chi ama investire su un titolo azionario, perchè ogni notizia importante sull’azienda è una chiara indicazione su come si muoverà di conseguenza il grafico.

I migliori momenti in cui le azioni Amazon salgono tendenzialmente sono i rapporti trimestrali e le settimane di sconti, come il black Friday. Dal 2010 infatti il titolo Amazon è salito sempre in seguito a questi momenti del mercato. Se infatti i rapporti trimestrali superano le aspettative prefissate all’inizio del trimestre, l’azienda tende a salire in borsa e da oltre 10 anni queste sono sempre state superate.

Se un investitore vuole cominciare a investire in Amazon è necessario che abbia un conto azionario presso una delle banche che offrono il servizio di acquisto in borsa e questo ha un costo sia in acquisto che in vendita, quindi è consigliato controllare presso la propria banca di riferimento che commissioni sono applicate per questi investimenti. Se invece si vuole operare senza commissioni è possibile aprire un conto presso il broker regolamentato eToro, che offre la possibilità di speculare sulle azioni Amazon senza commissioni e in tempo reale.

Dove investire su Amazon

Prima di scrivere questa guida sugli investimenti su Amazon, sono stati analizzati diversi broker su cui è possibile comprare e investire in azioni. Attualmente nel mercato sono presenti moltissimi broker che permettono l’acquisto di azioni Amazon, ma non tutti sono consigliati in quanto molti aggiungono commissioni in acquisto e in vendita e quindi è necessario raggiungere un valore più alto per guadagnare con l’investimento.

Per capire dove investire su Amazon è necessario inoltre definire il capitale da utilizzare in quanto le continue oscillazioni del grafico possono portare i clienti a dover investire nuovamente per rafforzare o coprire l’investimento fatto. Se però non è possibile predisporre un capitale importante per gli investimenti in Amazon, ci sono broker che permettono di moltiplicare il potere di acquisto tramite la leva.

Il broker migliore per investire su Amazon è sicuramente eToro, in quanto questa piattaforma permette di operare senza alcun tipo di commissione e offre inoltre la possibilità di utilizzare una leva pari fino a 50 volte l’investimento fatto.

Quotazione azioni Amazon

La quotazione delle azioni Amazon è in continuo aumento dal 2010 e per questo chi ha deciso di investire a lungo termine su Amazon ha portato a casa grandi guadagni. L’unico momento in cui il titolo è sceso molto è stato intorno al 1997, anno della crisi, anche se si è subito ripreso nei mesi successivi.

Il prezzo di Amazon ha superato i 3000 usd ad azione e secondo gli investitori è probabile che continui a salire nei prossimi anni. Per questo motivo molti hanno deciso di acquistare azioni Amazon in banca in attesa di un nuovo rialzo.

Il grafico di Amazon mostra che il titolo sale di percentuali importanti ogni trimestre e per questo molti attendono i risultati trimestrali prima di investire nuovamente. Dal 1997 a oggi Amazon è salito di 3000 volte rispetto al prezzo iniziale.

Trading online su Amazon

Come spiegato precedentemente, se si vuole evitare di avere commissione sui propri investimenti e si è intenzionati a operare su Amazon sia in acquisto che in vendita, è possibile utilizzare una piattaforma di trading online regolamentata e speculare sul titolo.

Per fare trading su Amazon è necessario avere un conto di trading presso uno dei broker regolamentati in Italia, che permettono di speculare sul titolo quotato al Nasdaq senza commissioni. Il broker consigliato per farlo è sicuramente eToro, che offre un conto demo gratuito in seguito alla registrazione per affinare le proprie strategie di trading su Amazon.

Per fare trading su Etoro è necessario essere maggiorenni e compilare il format di registrazione, in seguito al quale vengono chieste una serie di domande per vedere se si è pronti ad affrontare gli investimenti in borsa. Dopo il questionario è necessario inviare i propri documenti e attendere la verifica dell’account, che tendenzialmente avviene entro 24 ore dalla richiesta.

Etoro permette in oltre di utilizzare il copy trading, un meccanismo tecnologico che permette di seguire gli investimenti dei traders esperti e copiare in automatico i loro trades. Ci sono molti che utilizzano il copy trading su Amazon, senza dover quindi analizzare i grafici e poter trarre subito profitto grazie agli investimenti degli altri. Il minimo deposito su eToro per accedere al copy trading è di soli 200 euro ed è possibile farlo sia sulla piattaforma web che sull’applicazione tecnologica per iOS e Android.

Conviene investire su Amazon

Attualmente le azioni AMZN sono considerate tra le più stabili del mercato americano e per questo molti continuano a speculare e investire, convinti che continuerà a salire nei prossimi mesi. Chi ha investito negli ultimi 10 anni su Amazon ha sempre guadagnato e per questo è stato più volte detto dai traders esperti che conviene investire su Amazon.

Ci sono momenti in cui le azioni Amazon crollano, ma sono normali flessioni del mercato, infatti sugli investimenti a lungo termine il titolo AMZN è sicuramente uno dei più sicuri. Chi vuole approfittare anche dei momenti in cui le azioni scendono, può utilizzare un broker di trading regolamentato e investire a ribasso.